Navigazione veloce
Home > L’Istituto > Dipartimenti disciplinari

Dipartimenti disciplinari

L’istituzione del Dipartimento è prevista dal D.L.vo n.297/1994 Testo unico, che all’art. 7 recita: “Il collegio dei docenti si articola in dipartimenti disciplinari e interdisciplinari e in organi di programmazione didattico-educativa e di valutazione degli alunni”. Nel nostro Istituto comprensivo è stato istituito nel corrente anno scolastico 2015-2016, con delibera n. 9 -2015/2016 del collegio docenti del 01/09/2015
I docenti, all’interno dei Dipartimenti disciplinari, hanno il compito di prendere decisioni comuni sulla didattica della disciplina o dell’area disciplinare stabilendo anche eventuali collegamenti e attività interdisciplinari. I Dipartimenti hanno, quindi, l’importante funzione di supporto alla didattica e alla progettazione e hanno il compito di favorire un maggiore raccordo tra i vari ambiti disciplinari e facilitare la realizzazione di una progettazione basata sulla didattica per competenze, con la finalità di attuare la valutazione degli apprendimenti in termini di conoscenze, abilità e competenze.
Sono stati individuati un numero di 4 Dipartimenti Disciplinari :

  • Area Umanistica (Italiano, storia e geografia, musica e arte)
  • Area Linguistica (inglese e francese)
  • Area Scientifica (matematica, scienze, tecnologia ed ed. fisica)
  • Area Sostegno

In sede di Dipartimento disciplinare, i docenti sono stati chiamati a:

  • Definire prove comuni (in ingresso, in itinere e al termine dell’anno scolastico)
  • Concordare strategie comuni inerenti scelte didattiche e metodologiche
  • Sperimentare e diffondere rinnovate metodologie di intervento didattico finalizzato al miglioramento dell’efficacia delle scelte previste dal Pof e dal Ptof
  • Elaborazione del curricolo verticale
  • Predisposizione dei “compiti di realtà” relativi alle competenze previste nel modello di adozione sperimentale.

A lungo termine i Dipartimenti si prefiggono di :

  • Stabilire all’interno della progettazione standard minimi di apprendimento, declinati in termini di conoscenze, abilità e competenze per disciplina.
  • Realizzazione di Fasce di livello di competenza per disciplina
  • Tabelle di valutazione di competenze
  • Descrizione dei profili di competenza:
    • Definire gli ambiti di osservazione (criteri) e gli elementi osservabili (indicatori) relativi ai traguardi delle competenze della scuola dell’infanzia e della scuola primaria e scuola secondaria di I grado.
    • Redigere griglie di osservazione, che descrivono i comportamenti cognitivi e affettivo-emozionali e/o psicomotori al termine della scuola dell’infanzia e della classe quinta della primaria e altermine della secondaria di I grado.
    • Dare un ordine gerarchico agli indicatori-descrittori e, in base a ciò, delineare il profilo delle competenze in uscita dalla scuola primaria secondo fasce di livelli (elevato, intermedio, iniziale).

Gli incontri di Dipartimento dovranno essere convocati almeno in quattro momenti distinti dell’anno scolastico:

  •   prima dell’inizio delle attività didattiche (settembre) per stabilire le linee generali della progettazione annuale alla quale dovranno riferirsi i singoli docenti nella stesura della propria progettazione individuale;
  •   all’inizio dell’anno scolastico (fine settembre) per concordare l’organizzazione generale del Dipartimento, proporre progetti da inserire nel P.O.F. da realizzare e/o sostenere e discutere circa gli esiti delle prove d’ingresso;
  •   al termine del primo quadrimestre (inizio febbraio) per valutare e monitorare l’andamento delle varie attività e dei risultati dei compiti di realtà ed apportare eventuali elementi di correzione;
  •   fine anno scolastico per la valutazione finale.
allegato 2 uda MIGLIANICO PIANO DI LAVORO UDA per gli insegnanti
Titolo: allegato 2 uda MIGLIANICO PIANO DI LAVORO UDA per gli insegnanti (0 click)
Etichetta:
Filename: allegato-2-uda-miglianico-piano-di-lavoro-uda-per-gli-insegnanti.pdf
Dimensione: 95 KB
allegato 3 uda MIGLIANICO SCHEMA DELLA RELAZIONE INDIVIDUALE
Titolo: allegato 3 uda MIGLIANICO SCHEMA DELLA RELAZIONE INDIVIDUALE (0 click)
Etichetta:
Filename: allegato-3-uda-miglianico-schema-della-relazione-individuale.pdf
Dimensione: 211 KB
allegato1 uda  MIGLIANICO CONSEGNA AGLI STUDENTI
Titolo: allegato1 uda MIGLIANICO CONSEGNA AGLI STUDENTI (0 click)
Etichetta:
Filename: allegato1-uda-miglianico-consegna-agli-studenti.pdf
Dimensione: 131 KB
PROGETTAZIONE CURRICOLARE QUADRIMESTRALE
Titolo: PROGETTAZIONE CURRICOLARE QUADRIMESTRALE (0 click)
Etichetta:
Filename: progettazione-curricolare-quadrimestrale.doc
Dimensione: 227 KB
UDA
Titolo: UDA (0 click)
Etichetta:
Filename: uda.doc
Dimensione: 229 KB
UDA COMPITO DI REALTA' - significati
Titolo: UDA COMPITO DI REALTA' - significati (0 click)
Etichetta:
Filename: compito-di-realta-uda-significati.pdf
Dimensione: 321 KB
uda MIGLIANICO
Titolo: uda MIGLIANICO (0 click)
Etichetta:
Filename: uda-miglianico.pdf
Dimensione: 468 KB
UDA_allegato1 CONSEGNA AGLI STUDENTI
Titolo: UDA_allegato1 CONSEGNA AGLI STUDENTI (0 click)
Etichetta:
Filename: uda_allegato1-consegna-agli-studenti.doc
Dimensione: 45 KB
UDA_allegato2 PIANO DI LAVORO UDA per gli insegnanti
Titolo: UDA_allegato2 PIANO DI LAVORO UDA per gli insegnanti (0 click)
Etichetta:
Filename: uda_allegato2-piano-di-lavoro-uda-per-gli-insegnanti.doc
Dimensione: 53 KB
UDA_allegato3 SCHEMA DELLA RELAZIONE INDIVIDUALE
Titolo: UDA_allegato3 SCHEMA DELLA RELAZIONE INDIVIDUALE (0 click)
Etichetta:
Filename: uda_allegato3-schema-della-relazione-individuale.doc
Dimensione: 42 KB

Questo sito si avvale di cookie tecnici necessari al funzionamento dello stesso ed utili per le finalità illustrate nella cookie policy. Continuando la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi